Fa tanto tanto caldo VS فا تانتو تانتو فريدو

L’Europa, da diversi giorni, sta vivendo un periodo decisamente caldo. “Sembra di essere in marzo, forse anche in aprile!” un’esclamazione simile sarà stata sicuramente pronunciata da uno o più spagnoli, francesi, inglesi, scandinavi, etc.  Forse, solo l’estremo Sud Italiano risente dell’ultima irruzione fredda; ma poca roba. 
Eppure, se “zoomiamo indietro” e guardiamo la Terra dall’alto possiamo notare che.. il Mondo è bello perché è vario! 

Temperature attuali – Fonte: climatereanalyzer.org

Temperature inferiori ai -40°C in Antartide e prossime ai 50°C in Australia; tra i due estremi ci sono più di 90°C di differenza!!! Però non male! Lo avreste mai detto?… Tenetevi forte perché ora arriva il bello! 

Diamo un occhio alle anomalie termiche attuali… 

Qui identificare gli estremi è più difficile; sicuramente spicca il caldo fuori stagione sullo Stretto di Bering, con un’anomalia termica positiva superiore ai 20°C, ciò vuol dire temperature prossime agli 0°C…in pieno inverno! Altro che passaggio a Nord-Ovest… 

In contrapposizione troviamo il gelo nel cuore del Nord America: un’anomalia termina negativa di 18°-20°C, si traduce in temperature inferiori ai -25°C o addirittura -30°C! Perfette per lasciarci le penne in pochi minuti! 

Ovviamente, si può notare l’Europa al caldo e l’Africa.. al freddo! Da qui il titolo di questo articolo; la frase in arabo significa “fa tanto tanto freddo” ed è in “onore” dei paesi arabi che stanno vivendo giorni veramente anomali. È vero che ci sono i rilievi, ma fa molto più freddo in Algeria che da noi, come si può vedere anche nell’immagine delle temperature. Non male eh?!

Anche questo l’avreste mai detto?… Un bel “Pianetino” il nostro! 

Ora state attenti a queste tre “pillole storiche” ci serviranno subito dopo: 

  • Minima temperatura registrata sulla Terra: -89.2°C
  • Massima temperatura registrata sulla Terra: +57.8°C 
  • Temperatura media -indicativamente-: 14°C

Tra i due estremi mai registrati ci sono ben 147°C… alla faccia del Sistema dinamico in equilibrio! Già perché nonostante tutti questi sbalzi “spaziali” ogni anno la temperatura media è più o meno sempre la stessa…14°C. 

Certamente, negli ultimi anni è stato registrato un aumento delle temperature ma per quanto importante -è ben non dimenticarlo..non si sa mai!- è irrisorio rispetto alla “stratosferica” variabilità del sistema Terra! 

Guardate voi stessi: oggi, per esempio, nonostante tutti quei colori accesi, relativi all’anomalia termica, il nostro Pianeta “registra” +0.7°C su scala globale. Qualcosa in più nell’Emisfero Boreale e qualcosa in meno in quello Australe. 

Anomalia termica al suolo – fonte: climatereanalyzer.org

Premesso: il nostro intento non è sostenere se sia tanto o troppo, bene o male, etc. Ma, più semplicemente, far notare attraverso i dati-numeri quanto il nostro Pianeta sia dinamico pur mantenendo un incredibile equilibrio.