La stagione prosegue con dinamicità tipica del periodo!

Un tempo classico, tipico di Marzo, con veloci perturbazioni da nord-ovest, ma con un’anomalia! L’assenza cronica di precipitazioni sul nostro settore di nord-ovest. Siamo ormai in un regime di siccità. E pensare invece che sul versante estero delle Alpi, di neve ce ne sta addirittura troppa.

In quanto ad apporti pluviometrici chi sta meglio di tutti è il nostro Sud peninsulare e la Sicilia, dove, ironia della sorte doveva avanzare il deserto. Invece gli invasi sono pieni e la vegetazione è lussureggiante.

Ormai impera il catastrofismo in ogni testata, ne veniamo bombardati ogni giorno, perfino i tornado negli USA vengono visti come prova evidente del cambio climatico! Peccato che da Marzo a Giugno sono la norma per gli stati centrali USA.

Ma come sarà il tempo nei prossimi giorni? Ci pregiamo di poter rispondere come abbiamo fatto nei precedenti editoriali, perchè la natura ci ha dato ragione, ovvero, continueranno a scorrere rapide perturbazioni da nord, purtroppo più vento che pioggia, nelle pause, anche di 3-4 giorni la temperatura aumenterà, questo in rapporto al maggior soleggiamento, il prossimo per esempio sarà un bel weekend.

Ma la pioggia? Fino a che avremo l’anticiclone delle Azzorre posizionato ad ovest, con scorribande verso nord-nord-est sarà difficile avere precipitazioni importanti, una situazione statica ormai da mesi, al momento questo pattern non vede vie d’uscita. Forse a fine mese? Vedremo. Intanto restate con noi.

 

You need to add a widget, row, or prebuilt layout before you’ll see anything here. 🙂