Ultime schermaglie al Sud

Si sposta gradualmente verso levante l’area depressionaria che per diversi giorni ha reso le giornate italiche molto variabili. Torna quindi la stabilità grazie a un promontorio che andrà a ricucire lo strappo barico in area mediterranea, collegandosi al possente anticiclone che da giorni staziona sul comparto scandinavo.

Oggi ancora tempo instabile sul medio Adriatico e al Sud con temporali e nevicate in Appennino sopra i 1700 metri nella mattinata. Migliora progressivamente nel pomeriggio quando i piovaschi si limiteranno alle zone più meridionali del Paese. Bello al Nord e sul medio-alto versante tirrenico con temperature diurne in ripresa.