Freddo e maltempo sull’Europa?

Sabato 4 Maggio:

Eccoci quì, a scrivere sulla nostra rubrica del tempo a lungo termine, ad analizzare la possibile evoluzione “long range”.

Spiccano subito all’attenzione, due profonde depressioni a carattere freddo, con due distinti vortici principali! Una centrata a nord-est dell’Estonia e l’altra sulla Norvegia, sul loro lato settentrionale scorre un fiume di aria fredda piuttosto stretto ed impetuoso, che va a tuffarsi sulla Scozia, l’Irlanda, la Francia settentrionale! Maltempo anche di stampo Invernale sulla Francia, Germania, Paesi Bassi, Polonia, Austria fino a coinvolgere la Russia occidentale, più ai margini sembrerebbe il mediterraneo centrale, ma che vivrebbe comunque condizioni di instabilità, con rovesci e temporali pomeridiani.

Se vogliamo poi fare un passo più indietro, ed arriviamo al 1°Maggio, notiamo una circolazione di aria fredda ed instabile, soprattutto in quota, che sarebbe responsabile di manifestazioni temporalesche pomeridiane.

Ovviamente ci stiamo addentrando nel fantameteo, per cui…tutto ciò accadrebbe se! Restate con noi.