Tanta acqua in arrivo su Liguria ed Emilia-Romagna

L’aria fredda in ingresso dalla Francia formerà un minimo depressionario sul Golfo Ligure; minimo che tra oggi e domani traslerà sull’alto Adriatico. Un passaggio rapido ma sufficiente a “scaricare” al suolo ingenti volumi d’acqua sulla Liguria centro-orientale e sull’Emilia-Romagna, soprattutto sulla parte centro-occidentale della regione. Territori già bagnati a più riprese negli ultimi giorni, dovranno fare i conti con i nuovi millimetri di pioggia… i “molti nuovi” millimetri di pioggia. 

Tra stasera e domani mattina rimane elevata anche la probabilità di temporali, che localmente  potrebbero risultare intensi. 

La Protezione Civile, nel bollettino odierno, sancisce: “allerta arancione” per gran parte della regione Emilia-Romagna ed “allerta rossa” (massimo grado) per le aree pianeggianti tra Parma e Bologna.

Fonte: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/

Allerta Protezione Civile 28 maggio 2019

Un’imminente evoluzione meteo particolarmente delicata, che merita la massima attenzione; inoltre, vista la dinamica, non è da escludere che i fenomeni più intensi potrebbero interessare anche Piacentino e Parmense.