Solleone!

L’anticiclone subtropicale presenta due aree ben distinte, la prima in Atlantico e la seconda sull’Europa centro-occidentale, che si estende fino alla Scandinavia e porta aria calda di origine africana a scorrere alle quote superiori, che unitamente all’effetto di compressione tipico delle alte pressioni consente alle temperature di raggiungere valori elevati, oltre la media del periodo, specie nelle aree lontane dal mare.

Le due aree anticicloniche sono separate da un’intensa depressione in Atlantico estesa lungo i meridiani fino allo coste occidentali europee, che tende a muoversi verso est e quindi verso il Mediterraneo occidentale; questa tendenza permarrà anche nei prossimi giorni e potrebbe portare ad una brusca pausa temporalesca con calo significativo delle temperature proprio per il prossimo fine-settimana.

Per oggi tempo soleggiato ovunque salvo annuvolamenti pomeridiani e serali su tutte le Alpi con associati locali rovesci e temporali; qualche isolato fenomeno anche su Appennino emiliano; ovunque miglioramento dalla serata.

La carta sotto riportata indica le temperature previste alle ore 15 di mercoledì 24 luglio; i valori saranno associati a basso tasso di umidità (caldo torrido) nelle aree più interne, mentre l’umidità sarà più elevata (caldo afoso) lungo le aree costiere. 

 

Temperature previste alle ore 15 di mercoledì 24 luglio. Fonte: modello LAM da Meteogiornale.it