W la bora!

Dopo alcuni giorni di caldo intenso e torrido che si è fatto sentire anche nelle Marche, finalmente una perturbazione atlantica è riuscita a passare ed a portare un salutare ricambio d’aria.

L’aria fresca oceanica è penetrata anche dalla porta della bora irrompendo sull’alto Adriatico e raggiungendo le coste di Romagna e Marche con i primi temporali sul mare dalla sera di martedì 13 agosto.

Ma è nella mattinata di mercoledì 14 agosto che gli effetti si fanno sentire con nuvolosità cumuliforme, rovesci e temporali a carattere sparso, ma anche belle schiarite in un contesto fresco e dinamico.

Nella foto iniziale e nelle due che seguono, scattate da Luciano Capeccioni sul litorale adriatico di Fano, gli effetti della mareggiata spinta dalla fresca bora, che fa risplendere il cielo tra una nube e l’altra di una splendida luce ancora estiva.

Speriamo che l’estate prosegua così senza nuove ondate di caldo!