L’estate continua!

Un’ intensa area depressionaria con minimo a nord-ovest della Scozia estende la sua influenza all’Europa centro-settentrionale, mentre sul Mediterraneo centro-occidentale è presente un’area anticiclonica, che si interpone alla saccatura che nei giorni scorsi ha portato un salutare ricambio d’aria, oramai in allontanamento sull’est europeo.

L’estensione verso il Mediterraneo occidentale della depressione atlantica porterà ad una nuova spinta dell’area anticiclonica mediterranea, che si estenderà entro le prossime 48-72 ore ai Balcani e fino all’Europa orientale, richiamando aria calda di origine africana che interesserà il Centro-Sud, ma con intensità inferiore alla precedente; il Nord risentirà invece marginalmente delle correnti sud-occidentali oceaniche con temperature nelle medie stagionali e fenomeni locali di instabilità sulle Alpi.

Ci aspettano quindi giornate stabili e soleggiate, non eccessivamente calde al Centro-Sud, con locali rovesci pomeridiani sulle Alpi; qualche isolato fenomeno più probabile nel pomeriggio di sabato anche sull’Appennino tra Lazio, Abruzzo e Molise e sulla Sila, tutti in esaurimento serale.

Nelle carte a seguire le temperature previste alle ore 15 di Domenica 18 agosto e le precipitazioni totali da sabato 17 a lunedì 19 agosto compresi.

Prossimo aggiornamento della Carta del Tempo mercoledì 21 agosto.

Temperature previste alle ore 15 di Domenica 18 agosto. Fonte: Modello LAM da Meteogiornale.it
Precipitazioni totali da sabato 17 a lunedì 19 agosto compresi. Fonte: Modello WRF da Meteonetwork.it