Equinozio con il guasto!

Il quadro circolatorio a livello emisferico inizia a risentire del  fisiologico cambio stagionale. Dopo una lunga fase molto mite, se non nettamente calda, le correnti atlantiche hanno trovato il bandolo della matassa per riuscire a forzare il muro anticiclonico. Alla intensa perturbazione di ieri, quindi, farà subito seguito un secondo peggioramento nella giornata odierna, anch’esso di stampo oceanico, il quale rispetto al precedente risulterà meno incisivo e più veloce.

Giornata, quella di oggi, tipica quindi del periodo pre-autunnale. Piogge e temporali fin dal mattino al Nord-Est, su Umbria Marche, Toscana interna e, in forma più sporadica e isolata, su Lazio e regioni tirreniche meridionali. Nel pomeriggio migliora al Centro-Nord mentre peggiora sul medio-basso versante adriatico. Temperature nella norma, ventilazione generalmente moderata, mari mossi o molto mossi.