Ecco la pioggia! Poi via via più freddo?

Volge al termine l’Estate infinita sul Mediterraneo centrale! La stagione ha  letteralmente scippato più di un mese(si parla di temperatura) all’Autunno. Si parla quotidianamente di global warming, dell’incidenza antropica sul clima, ma noi nutriamo qualche dubbio sulle cause, ovvero, nessuno mette in dubbio, che la temperatura globale del pianeta, sia andata aumentando. Dopo il periodo più freddo, avuto dal 1250 circa al 1850. Ma lasciateci perlomeno riflettere se la causa sia imputabile all’uomo o meno, perchè abbiamo più di un dubbio in proposito. 

Ma andiamo a vedere cosa accadrà nei prossimi giorni. La depressione d’Islanda inizia a mostrare i muscoli, allarga le sue spire verso l’Italia e il Bacino centrale del Mediterraneo, lo fa azionando correnti di libeccio molto umide e piovose. Con questa disposizione, sono più sotto il tiro delle precipitazioni, la Liguria, la Toscana, il Lazio e l’Umbria occidentale.

Con il passare dei giorni potrebbe isolarsi un cut-off, una circolazione chiusa sul Tirreno, con piogge insistenti sui versanti esposti, l’alta pressione atlantica potrebbe gettare un ponte, stringendo un patto con quella continentale, un’invito a nozze per correnti più fredde continentali. Ma vi abbiamo già detto anche troppo, ci siamo spinti oltre il range temporale previsionale. Restiamo pertanto sul concreto, (la pioggia), e per  temperature più basse(forse) andremo a vedere più avanti se la sinottica futura prenderà più o meno la forma descritta. Restate con noi.