Grandi piogge in arrivo! Profonda depressione d’Islanda!

C

Cambio di marcia della stagione Autunnale! Via le ottobrate e spazio alle piogge. Lo scacco matto, è messo in opera dall’approfondimento della depressione Islandese. Nelle sue fitte spire si metteranno in moto le grandi perturbazioni atlantiche, precedute da intense correnti libecciali.

A partire dalle nostre regioni settentrionali, sono previste abbondanti piogge, specie sulla Liguria e l’alta Toscana,  poi toccherà al Centro e la Sardegna.

La stagione mette i muscoli, e lo fa nella maniera classica, ovvero con la pioggia, che sarà anche non gradita, ma utile. Novembre, sovente è il mese più piovoso per antonomasia, molto proficuo anche per la neve sulle Alpi, dove in genere ricevono gli apporti più generosi.

Contrariamente a ciò che si pensa, il periodo più favorevole alla bianca meteora è il tardo Autunno, inizio Inverno, perchè poi, (da statistica) durante la stagione invernale, con freddo secco e alte pressioni, nevica di meno.

Quindi, diamo modo alla natura di dispensare la pioggia, molto preziosa per riempire gli invasi. Certamente ci auguriamo sempre precipitazioni moderate, non quelle di tipo alluvionale. Il contesto climatico, in queste situazioni, in genere, non è freddo. Si tratta di correnti oceaniche, l’oceano non porta mai il freddo. Per il freddo ci vogliono correnti continentali, e per il momento sono lontane, direi giustamente visto il periodo.

Dopo tante giornate di sole, pazientare diversi giorni con la pioggia, non deve essere visto in maniera negativa. Più in là, nei successivi editoriali, andremo a verificare, la conferma o meno, di questo pattern. Pertanto come sempre, restate con noi.