Rimane aperta la porta atlantica!

Situazione barica a livello del mare prevista per le ore 12 di Domenica 24 novembre. Fonte: Wetterzentrale.de

La situazione barica rimane sostanzialmente invariata rispetto ai giorni precedenti, con un intenso corridoio di correnti nord-atlantiche, che dal Canada pilotano depressioni e perturbazioni in serie fino al Mediterraneo centro-occidentale, ben inserito tra due anticicloni, uno sulle Azzorre e l’altro, molto forte, sulla Russia europea.

Una nuova ed intensa depressione sta abbordando le coste occidentali europee e tenderà a “tuffarsi” come le precedenti agevolmente sul Mediterraneo centro-occidentale, condizionando il tempo di tutto il fine settimana.

Si inizia già da venerdì 22 sul Nord-Ovest con piogge e nevicate sulla Alpi centro-occidentali con quota neve inizialmente sui 1200 metri, ma che tenderà gradualmente ad attestarsi al di sopra dei 1800 metri; i venti sud-occidentali che la precedono porteranno nuvolosità irregolare con precipitazioni sparse sulla Sardegna e lungo tutto il versante tirrenico. Sabato 23 peggioramento che si estende a tutto il Nord, specie settore centro-occidentale, alla Sardegna ed al versante tirrenico. Domenica 24, come si può osservare dalla cartina ad inizio del testo, la depressione si porta sulle nostre regioni occidentali prima e ioniche poi, con precipitazioni ancora al Nord, ma soprattutto al Centro-Sud, con fenomeni anche intensi sulla Calabria in spostamento verso il Salento; nel pomeriggio-sera le precipitazioni raggiungeranno in maniera significativa anche il medio e basso Adriatico e tenderanno ad attenuarsi ad ovest. Lunedì 25 miglioramento generalizzato a partire da ovest.

Pubblichiamo a seguire le carte delle precipitazioni e delle nevicate totali attese da venerdì 22 a Domenica 24 compresi; segnaliamo in particolare i notevoli accumuli di neve previsti sulle Alpi centro-occidentali e le precipitazioni intense su Piemonte settentrionale e meridionale, Valle d’Aosta e Liguria centro-occidentale.

Vi rimandiamo ai nostri prossimi aggiornamenti per vedere le intenzioni della nuova intensa depressione, che Domenica è prevista in avvicinamento alle isole britanniche, mentre l’anticiclone delle Azzorre accenna ad una timida espansione verso l’Europa occidentale.

 

Precipitazioni totali previste da venerdì 22 a Domenica 24 novembre. Fonte: Modello WRF da Meteonetwork.it
Neve totale prevista da venerdì 22 a Domenica 24 novembre. Fonte: Modello WRF da Meteonetwork.it