Il maltempo concede una breve pausa!

La depressione che ci ha interessato nel fine settimana insiste ancora, sia pure con intensità attenuata, sul Meridione ove influenza il tempo con nuvolosità e precipitazioni a carattere sparso.

Le correnti orientali sul suo bordo settentrionale provocano addensamenti nuvolosi con locali fenomeni anche sul medio Adriatico, Sardegna orientale e Piemonte orientale, mentre sulla altre già si hanno ampie schiarite.

Nelle prossime ore questa depressione si allontanerà verso levante lasciando spazio ad una rimonta anticiclonica che determinerà un generale miglioramento del tempo, che si manterrà fino alla giornata di martedì 26.

La carta del tempo che pubblichiamo a seguire è prevista per le ore 12 di martedì 26 e mostra il promontorio anticiclonico che si allunga sull’Italia a determinare una giornata nel complesso soleggiata. Una intensa depressione con minimo di 975 hPa sull’Irlanda però incombe di nuovo sull’Europa occidentale e nel suo movimento verso sud-est tenderà ad interessare di nuovo il Mediterraneo centro-occidentale e l’Italia, con i primi fenomeni già da martedì 26 sera su Nord-Ovest e alta Toscana, per poi estendersi nella giornata di mercoledì 27 al resto del Nord, versante tirrenico e Sardegna.

Per ulteriori aggiornamenti vi rimandiamo ai nostri prossimi articoli.

Situazione barica al livello del mare prevista per le ore 12 di martedì 26 novembre. Fonte: Wetterzentrale.de