Qualcosa si muove!

La carta pubblicata relativa alle ore 12 di martedì 28 gennaio mostra un abbassamento delle correnti occidentali, che hanno consentito il  ritorno  delle precipitazioni al Nord e regioni tirreniche con nuove nevicate sulle  Alpi .

Nelle prossime ore  le correnti si manterranno stazionarie, con persistenza della nuvolosità soprattutto sulle regioni occidentali, con deboli  precipitazioni  sparse, specie sulle coste centro-meridionali, con venti di Fohen al Nord e nevicate sui versanti esteri e zone confinali delle Alpi.

A partire da giovedì si prospetta una rimonta anticiclonica con miglioramento generale ed aumento delle temperature specie nei valori  massimi. 

Vi rimandiamo ai prossimi aggiornamenti per l’evoluzione futura.