Da non perdere! Presentazione dello schema di certificazione delle figure professionali di Meteorologo e Tecnico Meteorologo

( 0 )
Scritto da Paolo Leoni

Era il 2 ottobre 2014 quando a Bologna i principali esponenti della meteorologia italiana facevano il punto della situazione sullo stato di salute della meteorologia nel nostro Bel Paese; lasciandosi e lasciando il pubblico presente con una promessa: "arriveremo alla certificazione di meteorologo e tecnico meteorologo". Quel giorno, a Bologna, c'era anche Meteoreport: Previsioni e previsori: la situazione attuale in Italia dopo l'incontro di Bologna

A poco più di un anno di distanza la promessa è stata mantenuta! Questa la presentazione dell'evento pervenutaci direttamente da uno dei responsabili, nonché caro amico di Meteoreport, il Dott. Teodoro Georgiadis.

"Dopo un lungo percorso, che nasce all'indomani della promulgazione della Legge 4/2013 sulle professioni non ordinamentate, lo schema certificativo sulla professione di Meteorologo e Tecnico Meteorologo vede finalmente la luce ad opera dell'Organismo di Certificazione internazionale Dekra. Il lungo periodo di lavoro ha permesso al tavolo presieduto da Dekra di mettere a punto uno schema che fosse conforme alle raccomandazioni WMO 1083 che rappresentano il riferimento internazionale in materia. Il tavolo di lavoro, che ha avuto le sue riunioni presso l'Ufficio del Rappresentante Permanente in seno al WMO nella sede dell'AMI in Roma, era composto da Dekra quale Organismo di Certificazione, dal Rappresentante Permanente e suoi delegati in osservanza ai dispositivi di legge vigenti in tema di accordi internazionali sulla meteorologia, da un rappresentante CINFAI per quanto attiene ai crediti formali nel settore delle Scienze dell'Atmosfera, dal Delegato Nazionale IAMAS-IUGG in rappresentanza dell'associazionismo scientifico internazionale di settore ai fini della 4/2013, dal Direttore del WMO-RTC per l'area Europa, e da un delegato della Lista Previsori in qualita' di osservatore. La presentazione di detto schema avverrà quindi il giorno 4 marzo 2016 alle ore 15 presso l'Aula Magna del Dipartimento di Fisica in via Irnerio 46 a Bologna."

Locandina certificazione meteoLocandina evento

 

Non ci resta quindi che attendere il "grande giorno" dove finalmente la meteorologia italiana otterrà un importante riconoscimento ufficiale. Meteoreport, anche questa volta, sarà presente; vi invitiamo a seguirci per rimanere aggiornati in merito a questo importante traguardo.