Meteoreport lancia GRAM e Carta di Celano: le sfide del futuro partono proprio dall’Abruzzo!

Gram 2

Neve tonda, acquaneve, pioviggine, nebbia congelantesi, galaverna: non è mancato proprio nulla, sul fronte meteorologico e paesaggistico, ad impreziosire il primo, storico, GRAM24.

Il Grande Raduno delle Associazioni Meteorologiche (“24” sta per “A24”, l’autostrada lungo la quale nacque l’idea di sviluppare tale progetto tra la romana Meteoreport.net e l’aquilana AQ Caput Frigoris) ha avuto luogo nell’elegante cornice del Ristorante Guerrinuccio di Celano, prestigiosa location marsicana specializzata in banchetti per eventi e cerimonie.

Latini

Nove le realtà che si sono avvicendate sul palco in una sorta di vetrina-live che ha permesso di conoscersi e di confrontarsi su progetti, percorsi, esperienze e possibilità: dai gruppi Facebook di Faceweather e Nowcasting Adriatico alle Associazioni Meteo in Molise, Bernacca Onlus e MeteoAquilano per passare ai portali MCA (Meteo Chieti Abruzzo) e Abruzzo Meteo.

L’evento, moderato dal caporedattore Emanuele Latini, ha avuto il suo momento più significativo nella lettura e nella successiva firma congiunta della Carta di Celano, illustrata dall’Ing. Stefano Starace e dalla Dott.ssa Nicoletta Lucariello.

La Carta di Celano

Trattasi di una dichiarazione di intenti tra associazioni e realtà editoriali nazionali italiane che si impegnano sinergicamente nella promozione e nella diffusione della cultura meteorologica in maniera scientificamente corretta. Questo il contenuto testuale della Carta:

Sottoscrivendo la presente, i soggetti firmatari si impegnano a promuovere e
diffondere la cultura meteorologica in maniera scientificamente corretta ed
intellettualmente onesta, nella consapevolezza che solo una valida divulgazione
della materia contribuisce a generare un rapporto armonioso tra uomo
e tempo meteorologico, nella cornice di un mutualismo intelligente ed efficace.

Nel dettaglio si impegnano a:

1.    Sviluppare attività e progetti concreti finalizzati alla diffusione della cultura meteorologia, al  monitoraggio del tempo e alla previsione atmosferica.

2. Ideare, sostenere e promuovere siti web di informazione meteorologica,
forum tematici, percorsi formativi, convegni, conferenze ed attività ricreative.

3.    Attivare collaborazioni e sinergie con altre realtà associative ed editoriali per fare massa critica e raggiungere gli obiettivi con maggiore efficacia.

4.    Prendere le distanze dalla disinformazione e dai sensazionalismi di una parte dell’informazione meteorologica che sono finalizzati al mero raggiungimento di scopi commerciali ed in contrasto con le finalità della presente carta.

5. Costituire e regolamentare un Consiglio delle Associazioni
ed un Comitato di Vigilanza che provvedano alla duplice finalità di:

a) monitorare le pubblicazioni degli organi di stampa e dei media in senso lato
attivaandosi per segnalare a chi di dovere, oltreché pubblicamente, i casi di disinformazione meteorologica, climatica e geografica;

b) garantire l’osservanza dei punti di cui sopra dalla parte delle Realtà sottoscriventi.

 

Meteoreport

Unanime il plauso giunto dai rappresentanti di tutte le realtà presenti in sala per un meeting che è iniziato alle ore 10:30 con un caffè di benvenuto e si è concluso alle ore 18 con i saluti finali e la promessa di dare un séguito ai tanti propositi emersi. Di certo è iniziato un percorso positivo e averlo tenuto a battesimo rappresenta per la nostra piccola realtà un elemento di grande orgoglio, del quale andiamo fieri. Vi renderemo conto degli sviluppi futuri. Stay tuned!

Abruzzo Meteo

AQ Caput Frigoris

Bernacca Onlus

 

 Faceweather

MeteoAquilano

Meteo Chieti Abruzzo 2

Meteo in Molise

Capeccioni

Nocasting Adriatico

Presidente firma la Carta di Celano pp