Ecco il solleone! Temperatura in aumento!

( 1 )
Scritto da Stefano Bartozzi

Impazza la grande estate mediterranea!

Due parole sul tempo di ieri, giusto per sottolineare il caldo in aumento insieme alla sensazione di afa, dovuta a valori di umidità elevati.Temporali pomeridiani limitati al solo sud peninsulare e sulle zone montuose, per il resto Estate a volontà.

L'onda! Splendido scatto di Elena Salvai(tutti i diritti riservati)L'onda! Splendido scatto di Elena Salvai(tutti i diritti riservati)

 

 QUADRO METEOROLOGICO ATTUALE

Alta pressione sul Mediterraneo centrale determina condizioni di tempo stabile e soleggiato. Non è previsto nei prossimi giorni un cedimento barico  tale da determinare l'intensificarsi di fenomeni di instabilità. Brutto il tempo invece sulle Isole Britanniche e la Francia settentrionale, nelle spire di una depressione centrata a sud dell'Islanda. Parte dell'aria più fresca di origine atlantica è riuscita a spingersi fin sulla Francia centrale(grandinata su Parigi) determinando forti temporali. Per il resto l'Estate è salda su tutta l'Europa

 

PREVISIONE PER I PROSSIMI GIORNI

Poco da dire sul tempo dei prossimi giorni: su tutta l'Italia cielo sereno o poco nuvoloso, salvo i soliti annuvolamenti ad evoluzione diurna in prossimità dei rilievi, con possibili locali manifestazioni temporalesche, subito bello poi in serata. Nulla di nuovo nei prossimi giorni, avanti così per almeno una settimana salvo sorprese di difficile realizzazione.

 Carta del tempo di domani su corsa GFS 06z fonte Weterzentrale: si nota la circolazione ciclonica a sud dell'Islanda che coinvolge le Isole Britanniche e parte della Francia, per il resto domina l'alta pressioneCarta del tempo di domani su corsa GFS 06z fonte Weterzentrale: si nota la circolazione ciclonica a sud dell'Islanda che coinvolge le Isole Britanniche e parte della Francia, per il resto domina l'alta pressione

 

LA PAROLA AL PREVISORE

«Poco da dire sulla situazione attuale, è il periodo più stabile dell'anno, domina l'Estate! Persino i temporali lungo le catene montuose nel pomeriggio sono l'assoluta normalità, così come le temperature massime intorno ai 35°C con molta umidità e conseguente disagio.

Ci chiedono quanto potrà durare un periodo così caldo ed afoso: con le carte attuali almeno una settimana, salvo imprevedibili(e difficili) sorprese. Allora se dalle carte non possiamo scorgere alcun peggioramento che possa perlomeno far respirare le grandi città infuocate, possiamo ricorrere alla statistica; affermando che in genere dopo la metà di Agosto qualche temporale arriva spesso a mitigare la calura. Ma badate bene è solo statistica. Godetevi l'Estate, e se fa caldo chi può vada al mare, lungo le coste le brezze contribuiscono a rendere meno ardenti le giornate del solleone, o in montagna(attenzione ai temporali improvvisi) o sulle rive di un fresco lago di montagna. Restate con noi e buone vacanze».