La calda ma breve "piccola estate settembrina"!

( 1 )
Scritto da Luciano Capeccioni

LA "PICCOLA ESTATE SETTEMBRINA" STA DANDO IL MEGLIO DI SE...

MA NUOVI TEMPORALI SI AFFACCIANO SULLO STIVALE!

>> REPORT: Downburst, microburst, downdraft, che cosa sono? >>

500hPa13set1200paintSituazione prevista a 500 hPa (circa 5500 metri di quota) per le ore 00 di giovedì 13 settembre e tendenza per le successive 36 ore. Fonte: www.wetterzentrale.de; elaborazione grafica: Meteoreport.net

QUADRO METEOROLOGICO ATTUALE

La situazione barica è caratterizzata dall'alta pressione atlantica con un massimo posizionato poco a nord delle isole Azzorre, che estendere la sua influenza all'Europa fino a congiungersi con l'alta pressione presente sulla Russia; lungo questo ampio corridoio anticiclonico sono presenti comunque aree con aria più fredda alle quote superiori che danno luogo a fenomeni di instabilità con temporali: una è sull'Egeo in allontanamento e un'altra sulla Francia e Mediterraneo occidentale che tende invece ad approssimarsi all'Italia, ove è presente un cuneo di aria calda di origine africana, causa dell'attuale fase calda, ma in attenuazione.

 TENDENZA A 72 ORE e PER IL FINE-SETTIMANA

Precipitazioni72ore12setPrecipitazioni cumulate previste da mercoledì 12 a sabato 15 settembre. Fonte: modello WRF tratto da www.meteonetwork.it

A seguire permarrà sul Mediterraneo centrale una situazione favorevole all'instabilità atmosferica con fenomeni sparsi, ma localmente anche intensi; la carta sopra riportata mostra le precipitazioni cumulate previste fino a sabato 15; le zone più interessate saranno Alpi e Prealpi, Toscana costiera, le aree appenniniche, Sardegna, Calabria e Sicilia orientale; le temperature tenderanno a diminuire leggermente nei valori massimi. 

TENDENZA SUCCESSIVA (DA CONFERMARE)

Nella giornata di Domenica un nuovo intenso peggioramento temporalesco potrebbe investire la Sardegna per poi spostarsi verso le regioni tirreniche dove arriverebbe nelle giornate di lunedì e martedì anche se con fenomeni meno intensi; vista la distanza previsionale il tutto è da confermare e quindi vi invitiamo a seguire i nostri prossimi aggiornamenti!

LA PAROLA AL PREVISORE

«Per una previsione dettagliata nelle prossime 72 ore e la tendenza successiva vi invitiamo a consultare i riferimenti sotto indicati>>

PREVISIONE PER I PROSSIMI GIORNI E LINEA DI TENDENZA A CURA DELL'AERONAUTICA MILITARE:

OGGIDOMANI, MEDIO TERMINE, LUNGO TERMINE, CONDIZIONI MARINE

PRINCIPALI SERVIZI METEOROLOGICI E CLIMATOLOGICI REGIONALI PUBBLICI:

TrentoBolzanoValle d'AostaFriuli-Venezia GiuliaLombardiaPiemonteLiguriaEmilia-RomagnaToscanaMarcheUmbriaAbruzzoLazioMoliseCampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna