Autunno conclamato sull'Italia! Anche la temperatura si riporta sulle medie del periodo!

( 1 )
Scritto da Stefano Bartozzi

Maltempo su gran parte dello stivale con temperature in discesa! neve sulle alpi!

 

La neve sulle Alpi occidentali nella giornata di ieri a quota 2000m, nella giornata di oggi il limite potrebbe scendere fin sotto i 1500m sulle Alpi centrali e orientali. Foto dalla pagina Facebook Severe Weather EuropeLa neve sulle Alpi occidentali nella giornata di ieri a quota 2000m, nella giornata di oggi il limite potrebbe scendere fin sotto i 1500m sulle Alpi centrali e orientali. Foto dalla pagina Facebook Severe Weather Europe

 QUADRO METEOROLOGICO ATTUALE

Area depressionaria centrata sul Tirreno dispensa maltempo sul Mediterraneo centrale. Anticiclone in temporaneo rinforzo sull'Europa occidentale, flusso occidentale perturbato atlantico scorre alle alte latitudini almeno temporaneamente. Nei prossimi giorni tenderà ad abbassarsi, consentendo molto probabilmente ad una nuova depressione di aprirsi una strada verso il Mediterraneo centrale. Questo dalla giornata di domenica, ma è una previsione da rivedere e confermare. Nel frattempo già da domani la pressione tenderà di nuovo ad aumentare consentendo un miglioramento delle condizioni del tempo al Nord e al Centro, mentre il Sud  e la Sicilia saranno ancora penalizzati. Tuttavia sempre questo vortice, ormai in cut-off spostandosi di nuovo verso nord potrebbe coinvolgere di nuovo parte del Centro e la Sardegna. Anche quì bisognerà tornarci su nel prossimo editoriale. 

Carta del tempo per mercoledì 10 Ottobre elaborata da GFS su fonte: wetterzentraleCarta del tempo per mercoledì 10 Ottobre elaborata da GFS su fonte: wetterzentrale

 

 

CHE COSA ACCADREBBE SE...

 

 

LA PAROLA AL PREVISORE

«Spostiamo la data temporale al 10 di ottobre e vediamo cosa potrebbe riservarci il futuro: vedete quella depressione secondaria centrata tra le Isole Baleari e la Spagna? E quella principale invece che non è altro che la semipermanente d'Islanda? Questa sembra invitata ad allungare un tentacolo verso sud-est. Ecco! Questa potrebbe fungere da esca per l'ingresso franco delle perturbazioni oceaniche verso il Mediterraneo centrale.

Ma attenzione che c'è anche il terzo incomodo! Se guardate sul basso atlantico noterete un'altra depressione, che non è altro che ciò che rimane dell'ex uragano Leslie. Ecco! Questo ibrido tropicale potrebbe gonfiare un cuneo di alta pressione dinamico mandando in frantumi il progetto. In soldoni le piogge in grande stile sono legate a questo incastro(possibile).

Comunque anche oggi abbiamo voluto giocare con il fantameteo addentrandoci nel vortice delle possibilità. Del resto abbiamo titolato "che cosa accadrebbe se". Restate con noi».

 

«Per una previsione dettagliata nelle prossime 72 ore e la tendenza successiva vi invitiamo a consultare i riferimenti sotto indicati>>

PREVISIONE PER I PROSSIMI GIORNI E LINEA DI TENDENZA A CURA DELL'AERONAUTICA MILITARE:

OGGIDOMANI, MEDIO TERMINE, LUNGO TERMINE, CONDIZIONI MARINE

PRINCIPALI SERVIZI METEOROLOGICI E CLIMATOLOGICI REGIONALI PUBBLICI:

TrentoBolzanoValle d'AostaFriuli-Venezia GiuliaLombardiaPiemonteLiguriaEmilia-RomagnaToscanaMarcheUmbriaAbruzzoLazioMoliseCampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna