Abruzzo surgelato: top ten da urlo!

( 1 )
Scritto da Emanuele Latini

TEMPERATURE REGISTRATE DALLA RETE DI AQ CAPUT FRIGORIS

DOPO IL LAZIO, METEOREPORT ACCENDE I FARI SUL GELO ABRUZZESE! AvezzanoAvezzano ibernata! Qui siamo in Via XX Settembre. La foto, di Gaetano Scipioni, pubblicata sulla pagina Facebook "AQ Caput Frigoris", risalente allo scorso 8 gennaio, immortala una situazione con termometro fermo a -10°C. In queste ore la colonnina di mercurio sta risalendo, ma da domani nuova discesa termica.

Temperature pazzesche, quelle di ieri, mercoledì 11 gennaio 2017, in Abruzzo.

I dati riportati sono quelli prelevati dalla rete di monitoraggio dell'Associazione "AQ Caput Frigoris".

Sull'Altopiano delle Cinque Miglia, nell'Aquilano, la colonnina di mercurio ha sfiorato all'alba i -24°C (-23.9°C per la precisione), con una massima che non è riuscita a risalire oltre la soglia dei -6°C.

Al secondo posto si sono collocati i Piani di Pezza, sempre nell'Aquilano, con una minima da strapazzo: -21.6°C!

Terzo posto per la vicina Campo Felice, oscillante su un più umano -19.4°C, così come pure (a parimerito) la sorprendente Navelli!

Aquilano über alles: quarto posto per una strabiliante Marsi che si attesta a -17.6°C!

Vicinissima poi una clamorosa Pescasseroli (-17.1°C).

Classifica cortissima nelle ultime posizioni che valgono! Settimo posto per Rocca di Mezzo, sull'Altopiano delle Rocche, con un rotondo -16°C che distanzia di un solo decimo l'unica stazione non-aquilana della top ten: quella del Rifugio Franchetti nel Teramano (-15.9°C), ma bisogna salire a 2433 metri di altitudine! Nono posto per Santo Stefano di Sessanio, "ferma" (si fa per dire) subito sotto, sui -15.8°C

Decimo posto, infine, per Passo Godi, che chiude la speciale classifica come località più calda (!) a -15.1°C!

Il Polo è servito!